HTC GRATIA / Da novembre in arrivo per l’Europa il nuovo terminale Android

HTC GRATIA – La casa produttrice taiwanese Hight Tech Computer ha annunciato un nuovo smartphone che verrà lanciato molto presto nei mercati europei: stiamo parlando dell’HTC Gratia. In pratica lo smartphone in questione altro non è che un HTC Aria con un altro nome: infatti le specifiche tecniche del Gratia sono le stesse.

Si tratta di un device compatibile con le reti HSPA (velocità massima in download di 7,2 Mbps e di 2 Mbps in upload) e anche con quelle Wi-fi. Lo schermo touchscreen è un HVGA capacitivo da 3,2 pollici, con una risoluzione di 320 x 480 pixel e oltre 262 mila colori visualizzabili. La fotocamera integrata è una 5 Megapixel provvista di autofocus, zoom digitale e funzionalità per il videorecording.

Non manca il supporto per la connettività Bluetooth 2.1 con EDR e per l’USB (2.0). L’HTC Gratia è provvisto, inoltre, di una radio FM integrata, di un ingresso jack da 3,5 mm per le cuffie standard e di un chip GPS/A-GPS integrato. La memoria RAM ammonta a 384 MB mentre la ROM si attesta a 512 MB. L’espansione della memoria interna è possibile attraverso schede microSD/microSDHC.

Il sistema operativo dell’HTC Gratia è un Android 2.2 Froyo, con tutte le funzionalità ad esso connesse, gestito attraverso l’interfaccia utente Sense. Il processore è un Qualcomm MSM a 600 MHz.

L’uscita dell’HTC Gratia è prevista per il mese prossimo in Europa, ad un prezzo ancora sconosciuto. Lo smartphone verrà commercializzato in tre differenti colorazioni: oltre alla classica scocca nera, infatti, il prodotto sarà acquistabile anche nella versione bianca oppure verde, come quello che potete vedere nell’immagine.
Secondo diverse fonti diffuse in rete, l’HTC Gratia dovrebbe essere venduto ad un prezzo che si aggirerà intorno ai 250 euro. Non si hanno ancora informazioni, invece, sulla data precisa in cui verrà lanciato.

Cellulari.it