SAVIANO FISSA A VENERDÌ L’ULTIMATUM A MASI / Lo scrittore mantiene una linea dura per la firma dei contratti del programma “Vieni via con me”

Fabio Fazio e Roberto Saviano

SAVIANO FISSA A VENERDÌ L’ULTIMATUM A MASI –  “Se tutti i contratti non vengono firmati entro venerdì, io lascio e salta tutto”. E’ l’ultimatum dello scrittore Roberto Saviano su ‘Repubblica’ in un servizio dedicato al braccio di ferro tra il dg Masi e Fabio Fazio per la trasmissione ”Vieni via con me” dove oltre a Saviano dovrebbero partecipare Roberto Benigni e Antonio Albanese.
Saviano ha sottolineato che a questo punto in 48 ore bisogna recuperare il pasticcio fatto negli ultimi giorni. Dimostrare che era solo ”un problema di gestione aziendale e non di contenuti perché io non faccio censure preventive”, come ha scolpito nella pietra Masi l’altra sera. Due giorni – scrive Repubblica – e poi Saviano toglie il disturbo.

Fonte: Asca