GIANFRANCO FINI ESORTA AD AFFRONTARE IL TEMA DELLA PRECARIETÀ / Da Foggia, il presidente della Camera lamenta la cattiva abitudine del governo di parlare solo di giustizia e non di problemi reali del paese

GIANFRANCO FINI ESORTA AD AFFRONTARE IL TEMA DELLA PRECARIETÀ –  Il presidente della Camera, Gianfranco Fini, nel corso di un’assemblea di Generazione Italia a Foggia, ha affrontato anche il problema della precarietà del lavoro per i giovani lamentando però che ”la questione numero uno in Italia è sempre la giustizia, chissà perché di queste cose non si discute”.
”Chi si sposa in Italia se non sa che tra sei mesi avrà uno stipendio?”, ha chiesto Fini facendo riferimento alla condizione di precarietà in cui vivono moltissimi giovani. Ha poi citato il caso della Germania dove ”chi ha contratti a tempo determinato – ha detto – ha una busta paga più pesante del suo collega più fortunato che ha un contratto a tempo indeterminato”. Ma ”di queste cose non si discute”, ha concluso.

Fonte: Ansa