FRANCIA / Il Senato francese approva la versione definitiva della riforma delle pensioni

FRANCIA – Il Senato francese ha adottato oggi con 177 voti contro 151 il testo sulla riforma delle pensioni messo a punto ieri dalla Commissione mista paritaria Assemblea-Senato. Hanno votato a favore il gruppo UMP che – diversamente che in Assemblea, al Senato non conta sulla maggioranza assoluta – e la quasi totalità del Gruppo centrista (UC). I gruppi dell’opposizione di sinistra hanno votato contro. I deputati si pronunceranno a loro volta domani pomeriggio con voto solenne sul progetto di legge. A quel punto, il testo presentato dal ministro del Lavoro, Eric Woerth, sarà definitivamente adottato dal Parlamento. Non si può escludere che l’opposizione decida di adire il Consiglio costituzionale, ricorda il sito di ‘Le Figarò, nel qual caso la promulgazione del testo verrebbe ritardata.

Adnkronos