BILANCIO MORTI TSUNAMI ED ERUZIONE VULCANICA IN INDONESIA / Sono 182 le vittime delle catastrofi naturali abbattutesi nell’arcipelago. Oltre 400 le persone scomparse

BILANCIO MORTI TSUNAMI ED ERUZIONE VULCANICA IN INDONESIA – E’ salito ad almeno 154 morti e 400 dispersi il bilancio dello tsunami al largo di Sumatra, nell’ovest dell’Indonesia. Sono invece 28 i morti per asfissia o ustioni nell’eruzione avvenuta meno di 24 ore dopo del vulcano Merapi, sull’isola di Giava, il piu’ attivo dei 76 dell’arcipelago asiatico. Il maremoto seguito a un sisma di magnitudo 7,7 ha spazzato via interi villaggi sulle isole Mentawai. Le autorita’ indonesiane hanno lanciato un appello per aiuti umanitari nelle zone colpite: “Molti hanno perso le case e ora hanno bisogno di molto aiuto e assistenza”, ha affermato il responsabile della Protezione civile per Sumatra ovest, Harmensyah. Oltre a 28 morti, l’eruzione del Merapi ha causato 14 feriti. Piu’ di 29mila abitanti dei villaggi vicini sono stati trasferiti in rifugi temporanei. Nel 1994 un’eruzione aveva gia’ fatto 60 vittime, altre due nel 2006. Per far fronte all’emergenza il presidente indonesiano Susilo Bambang Yudhoyono ha lasciato Hanoi, dove era arrivato per partecipare al vertice dell’Asean, ed e’ rientrato in patria.

Agi