Bunga bunga Berlusconi, vignette satiriche di Paride Puglia

    BUNGA BUNGA BERLUSCONI, VIGNETTE SATIRICHE DI PARIDE PUGLIA – Ruby, la minorenne marocchina, che ha raccontato ai pm di Milano delle sue visite nella villa di Arcore e delle decine di belle donne, vip ed escort, presenti alle feste di Silvio Berlusconi, ha svelato le regole del «Bunga bunga». E cioè di quel rituale del padrone di casa d’invitare alcune ospiti, le più disponibili – racconta a verbale la diciassettenne – ad un dopo cena hard. «Silvio mi disse che quella formula l’aveva copiata da Gheddafi: è un rito del suo harem africano».

     

    Paride