Monica Bellucci al ‘Chiambretti Night’: “L’erotismo è tutto ciò che è proibito”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:54

MONICA BELLUCCI PARLA DI EROTISMO IN TV – Altro che «pera matura», Monica Bellucci è un diavoletto. Lo ha ammesso lei stessa a Chiambretti Night, confessando che tra Paradiso e Inferno sceglierebbe il secondo: «È meno noioso, ma nella vita sono un angelo. A volte con le corna, però…».

 Le corna, tuttavia, ha rischiato di trovarsele suo marito Vincent a causa delle riprese di Manuale D’Amore 3 accanto a De Niro: «Avrebbe ragione ad essere geloso di Robert, è un uomo affascinante, c’è stata una bellissima alchimia tra noi».

Per fortuna che il legame con Cassel è solido: «Con la distanza che ci separa spesso è come se ci scegliessimo ogni volta; se abbiamo ancora voglia di vederci, vuol dire che qualsiasi cosa sia successa nel frattempo non conta. Con lui non è stato un colpo di fulmine. Era rasato e aveva un’aria da sbruffone. Eppure mi attraeva». Una reazione reciproca, vista la bellezza di Monica. Che però sull’avvenenza avverte: «Passa, almeno quella biologica, meglio se c’è quella spirituale. Io da bambina ero timida, schiva, non mi sentivo bella. Quando si è carine c’è sempre un esame a priori. Quando invecchierò inizieranno a dire che sono brava».

Ma invecchiare non significherà imbruttire, grazie all’aiuto di Photoshop: «Lo adoro – ammette -: si vende il sogno, con l’immagine ci si gioca». E con l’età Monica non rinuncerà a provocare e stuzzicare: «L’erotismo per me è rappresentato da quello che non conosci, tutto quello che non è concesso».

Fonte: Virgilio.it