Berlusconi alla Lega: “Non dobbiamo farci logorare, federalismo entro Natale”

Il premier Silvio Berlusconi

BERLUSCONI ALLA LEGA: “FEDERALISMO ENTRO NATALE” – Non ci penso proprio a lasciare, sono alla guida del Paese perchè la gente mi ha votato e farò fino in fondo il mio dovere. Silvio Berlusconi non ha nessuna intenzione di mollare ed è pronto andare dritto per la sua strada anche se Gianfranco Fini dovesse ufficializzare il ritiro della delegazione di Fli dal governo entro qualche giorno. Il Cavaliere, come sempre capita nei momenti più difficili, ha sondato il suo alleato più fedele, la Lega. Il vertice di Arcore, raccontano, è servito per confermare l’asse con Umberto Bossi, preoccupato per le sorti del federalismo e innervosito dal ‘tira e molla’ di questi giorni. Il premier è convinto che vogliano farlo fuori e avrebbe chiesto al Senatur di fare muro se il presidente della Camera dovesse rompere definitivamente. I due leader, riferiscono autorevoli fonti della maggioranza, avrebbero deciso di andare avanti, ma senza farsi logorare, perchè nessuno vuole restare sulla graticola, altrimenti l’unica alternativa sarebbe il voto. Entrambi avrebbero deciso, quindi, di proseguire insieme, dando alla gente l’immagine di un governo che lavora. Da qui l’impegno ad approvare i provvedimenti previsti dall’agenda politica in attuazione dei 5 punti programmatici. In particolare Bossi avrebbe chiesto e ottenuto ‘garanziè sul via libera al ‘pacchetto’ sul federalismo entro Natale.

Fonte: Adnkronos