Caserta, 25enne dà fuoco al padre dopo averlo aggredito

CASERTA, 25ENNE DA’ FUOCO AL PADRE DOPO AVERLO AGGREDITO – A Caserta la notte scorsa una lite familiare è sfociata in tragedia. Nel corso di una discussione animata, scoppiata per futili motivi, un 25enne ha aggredito il padre brandendo una sedia per poi gettare addosso della benzina addosso al genitore e appiccare il fuoco con un accendino. I vicini hanno avvertito telefonicamente le forze dell’ordine: sul luogo è giunta una pattuglia dei carabinieri e l’uomo è stato soccorso e trasportato in ospedale, dove è rimasto ricoverato per lesioni ed ustioni.
Il figlio dell’aggredito è stato rintracciato dai militari e arrestato con l’accusa di tentato omicidio: attualmente si trova nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Tatiana Della Carità