Grande Fratello 11, l’ex concorrente Veronica Ciardi: “Non sopporto Giuliano”

Veronica Ciardi

GRANDE FRATELLO 11 – “Quando penso a Giuliano ci sono due cose che non mi vanno giù”. Non è piaciuta a Veronica Ciardi la presenza di Giuliano il gigolò nella Casa del GF: “Una – ha dichiarato a “Vero” – come ho detto, è il carattere,il modo di fare che non è mai compensato, almeno per il momento, da un lato umano o ludico o da una simpatia che rimetta in equilibrio certe esagerazioni caratteriali fastidiose. L’altra è sì legata al suo lavoro, ma non in quanto faccia un lavoro socialmente discutibile. Mi dà fastidio perché sono certa che una donna con lo stesso mestiere mai avrebbe varcato la porta rossa”.
Veronica parla di discriminazione: “Be’, è abbastanza ovvio. Vi immaginate che cosa sarebbe successo se fosse entrata una escort nella Casa del Grande Fratello? Sarebbe scesa la protesta di mezzo mondo. Ne avrebbero dette e scritte di tutti i colori. Sappiamo che la sola idea avrebbe scatenato sistemi di protesta travestiti da tutela, che invece si trasformano in disinvoltura quando si parla della stessa cosa al maschile”.
La colpa però non è del GF che altro non è se non “Lo specchio in cui si riflettono mode, abitudini e tipologie della nostra società, Prima che un passaggio come questo sia accettato nella Casa, è necessario che sia accettato in Italia. È il nostro Paese che è un po’ bigotto e la .Tv racconta il mondo in cui viviamo”.

Fonte:leggo