L’ex pupa Mary Carbone: “Se lavoro ancora è perchè mi sento pupa”

Mary Carbone

MARY CARBONE INTERVISTATA DA AFFARITALIANI – “E’ un’esperienza che mi ha divertito molto, dove mi sono messa in gioco, mi sono fatta prendere in giro e ho scherzato anche con gli altri concorrenti. Se, dopo quattro anni, lavoro ancora, è anche grazie al programma, non rinnego assolutamente questa esperienza”, Mary Carbone non rinnega la sua partecipazione al programma “La Pupa e il Secchione” che gli ha permesso di farsi conoscere ed ora arrivare al Saturday Night Live: “Ho fatto la ballerina a Colorado Cafè su Italia Uno – ha dichiarato la Carbone ad “Affaritaliani” – ma anche lì avevo un ruolo abbastanza comico: dovevo interagire con i comici e rispondere alle loro battute. Nel SNL la situazione è diversa, si deve recitare e si dovranno prendere in giro gli attori. Nel frattempo ho fatto scuola di teatro, danza e canto, ora mi sento più sicura, anche se non riesco a cantare come vorrei”.
Il programma l’ha scelto per “sfida” (“credo che, per incominciare con la recitazione e per convincere il pubblico ad apprezzarmi anche come attrice comica, sia il programma giusto. Volevo uscire da cliché della bella ragazza, che in realtà non sa fare niente. Attraverso questo programma voglio dimostrare che ho carattere e carisma e mostrare la mia vena satirica”), ma a parte la paura del debutto (“Sono un po’ ansiosa, perché quando faccio una cosa ci tengo sempre a fare bella figura. Ovviamente mi sto preparando, non mi presenterò senza aver fatto nulla, ho un coach che mi sta seguendo: sono agitata e non vedo l’ora di incominciare”) si sente pronta a tirar fuori il suo lato comico: “Direi abbastanza bene, tirerò fuori la parte ironica: i miei modelli di riferimento sono la Hunziker e Vanessa Incontrada. Mi piacciono i personaggi che si tolgono la maschera della bella ragazza e riescono ad essere buffe e divertenti. E’ una cosa che volevo fare da tempo”. A fianco a lei Giovanni Conversano, Rocco Pietrantonio e George Leonard, rispettivamente: ex tronista di Uomini e Donne, fidanzato di Lory Del Santo ed ex concorrente del GF10: “Con Giovanni e Rocco mi troverò benissimo, sono sicura, sono una persona che ama molto stare con gli altri. George lo conosco poco, ma mi sembra un ottimo personaggio. Mi piacerebbe molto che alla trasmissione partecipasse anche Raul. Bova, è il mio attore preferito. Si parla comunque della presenza di Gabriel Garko, che non è poco…”.

Fonte:leggo