Lo scenario politico italiano riscalda le quote dei bookmaker

Il presidente della Camera Gianfranco Fini e il premier Silvio Berlusconi

GOVERNO ITALIANO E SCOMMESSE BOOKMAKER – Lo scenario politico italiano dopo gli ultimi avvenimenti aumenta le quote nelle scomesse dei bookmaker stranieri.
Infatti sembra che le ipotesi più gettonate siano le elezioni anticipate nel prossimo mese di marzo, giocate a 2,87 dall’agenzia irlandese Paddy Power. Meno redditizia l’idea di un riavvicinamento politico tra Silvio Berlusconi e Gianfranco Fini quotato a 1,36, e che segue l’ipotesi di dimissioni del parte del premier data a 1,72.