Grande Fratello 11, Norma: “Non farò più docce sexy”

 

GRANDE FRATELLO 11 – “Anche quelle! Delle docce così non le farò mai più!. Ricorderò le risate, ho pianto dal ridere, insomma un pianto unico. Mi porterò per quel che poco che sono stata lì dentro delle emozioni molto forti che lì’, come si dice sempre, sono amplificate. Mi sono divertita, è stata quasi una vacanza”, La sexy panterona Norma Silvestri torna sulla sua eliminazione dall’undicesima edizione del GF: “Sì me lo aspettavo – ha dichiarato a “vitadavips.iobloggo.com” – perchè sono andata in nomination con delle persone che all’interno della casa piacciono molto, soprattutto i maschietti. Non lo speravo, volevo rimanere ancora un po’ poichè incominciavo a conoscere la gente per quello che era e ad affezionarmi, però è andata così e va bene lo stesso. La prendo in ogni caso in modo positivo”.
Al GF per fortificare il carattere (“Perchè speravo di riuscire a tirare fuori molto di più il mio carattere in un contesto come quello. Mi sono praticamente messa alla prova dicendomi di farmi forza che, se fossi riuscita a farcela in un ambiente come il Grande Fratello, la mia vita sarebbe stata senz’altro migliore”), da un voto alto alla sua partecipazione: “Direi 8 1/2. Significa che devo metterci ancora un po’ di impegno ma ce la posso fare, anche se sono arrivata a buon punto. Io sono fiera di me, visto che sono rimasta sempre me stessa, cosa che molti là dentro non fanno. Non ho nulla da recriminare”.
A suo dire il pubblico si aspettava di più da lei (“Magari che mi esponessi molto di più però spero di non aver deluso nessuno per questo), ma non è d’accordo con l’erx coinquilina eliminata, Cristina, che ha affermato di essere stata eliminata perché non si è lasciata andare con gli uomini della –Casa: “Sono d’accordo in parte. Il fatto di farsi una storia nella casa è una delle cose a cui la gente si interessa molto, però non è solo quello. E’ anche dare un’impronta positiva all’interno”.
Senza grandi progetti per il futuro, non disdegnerebbe un calendario ( “Potrei pensare di poterlo fare. Ormai mi hanno visto tutti, ci sono foto del mio deretano ovunque, non credo ci sia più niente da scoprire. Non c’è niente di male poi a farlo no?”) anche se le aspirazioni sono altre: “Ho la passione del ballo e mi piacerebbe magari un produrre un musical tutto mio. Sarebbe un bel coronamento per questa avventura”.

Fonte:leggo