Ostia (Roma): scoperta dai carabinieri una centrale della droga

CENTRALE DROGA AD OSTIA – Una «centrale» per la distribuzione della droga è stata scoperta dai Carabinieri di Ostia. Già da qualche giorno i militari tenevano sotto osservazione i movimenti di C.N., un 38enne romano, già noto alle forze dell’ordine. Ieri sera, gli investigatori si sono posizionati in prossimità della sua abitazione, una villetta in via Giovanni Battista Sammartini, all’Infernetto. Alle 20 circa, appena uscito da casa, l’uomo è stato bloccato e perquisito. I sospetti erano fondati: sotto i vestiti aveva nascosto 13 involucri di cocaina purissima pronti per essere venduti. Subito dopo è stata perquisita la sua abitazione. Nel salone C.N. aveva predisposto una vera e propria «base dello spaccio». Su un tavolo sono stati trovati oltre 20 grammi di cocaina, sostanze da taglio, bilancini di precisione e tutto il materiale per il confezionamento delle dosi. Nella sua camera da letto, i militari hanno poi trovato il caricatore di una pistola e due grossi proiettili. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e successivamente condotto nel carcere di «Regina Coeli», dove sarà interrogato nelle prossime ore. Inoltre, C.N. è stato denunciato per possesso ingiustificato di munizionamento da guerra.

Fonte: Adnkronos