In Arizona marijuana libera per fini terapeutici: quindici stati americani a favore della legalizzazione

MARIJUANA LIBERA PER FINI TERAPEUTICI – La “Proposition 203” e’ passata: per soli 4.341 voti anche in Arizona sara’ legale coltivare e utilizzare marijuana per scopi terapeutici. Grazie alla nuova legge chi soffre di “malattie croniche o debilitanti” come il cancro, l’HIV o l’epatite C, potra’ utilizzare fino a 40 grammi di erba ogni due settimane. Per farlo, i pazienti dovranno mostrare una prescrizione medica e iscriversi al dipartimento della Sanita’ dell’Arizona.

“Pensiamo davvero che questa sia un’opportunita’ per dare un esempio al resto del Paese su come sia davvero un programma efficiente per l’utilizzo medico della marijuana“, ha detto al Washington Post Andrew Myers, manager della campagna a favore della legalizzazione, l’Arizona Medical Marijuana Policy Project.

L’Arizona e’ il quindicesimo stato americano a scegliere la legalizzazione. La California e’ stata la prima a votare a favore nel 1996.