“Jesus Christ Superstar” sbarca in teatro a Milano

“JESUS CHRIST SUPERSTAR” SBARCA IN TEATRO A MILANO – Compie i quarant’anni in grande stile, ripresentandosi nei teatri italiani. Dopo il debutto a Brodway negli anni ‘70, Jesus Christ Superstar, ritorna a Milano. Ma per sole due settimane. Dal 16 al 28 novembre al Teatro Ventaglio Smeraldo sarà in scena il musical campione di incassi in tutto il mondo, a cui hanno dato vita Andrew Lloyd Webber e Tim Rice.

Lo show, prodotto dalla Planet Musical, sarà firmato ancora una volta dal regista siciliano Massimo Romeo Piparo, che già quindici anni fa era al timone della prima edizione italiana.
Una doppia ricorrenza, quindi, che viene festeggiata con una rivisitazione. Prima di tutto nel cast. Accanto al Gesù Paride Acacia, Piparo ha coinvolto importanti nomi della canzone italiana: dal Giuda, Matteo Becucci, il livornese vincitore della seconda edizione di X Factor al suo debutto in teatro, alla Maddalena, Simona Bencini, la carismatica cantante dei Dirotta su Cuba. Sul palco, anche il cantautore Mario Venuti, che vestirà i panni di Pilato e, solo per la tappa milanese, Ivan Cattaneo, per l’originale cameo di Erode.
“Ogni sera si rinnova il magico rito che ci restituisce l’idea di un mito eterno” commenta Piparo. Un mito che ha rivoluzionato la storia del musical, raccontando in chiave rock gli ultimi sette giorni della vita di Gesù di Nazareth. Tanto da essere l’unico musical al mondo ad aver raggiunto undici anni consecutivi di programmazione nei Teatri italiani.
La versione di Piparo è l’unica ad aver ottenuto un riconoscimento ufficiale della Santa Sede, in occasione del Giubileo del 2000.

Fonte:tgcom