Il Napoli vola ma Edinson Cavani rimane con i piedi per terra

CAVANI PARLA DALL’URUGUAY –  Edinson Cavani domani con la sua Nazionale sarà impegnato in Cile in un’amichevole. Intervistato dal quotidiano uruguayano ‘Ovaciòn Digital’ ha parlato prima della sua esperienza ai Mondiali in Sudafrica: “Aver giocato il Mondiale con l’Uruguay è stata la cosa migliore che mi sia mai capitata. E’ cambiato tutto dal Mondiale, ora tutti ci guardano in modo diverso, fotografie, riprese, autografi, siamo più rispettati. Quella con il Cile sarà una partita importante, l’occasione per rivivere certe esperienze internazionali con il gruppo, loro hanno un buon allenatore e sono forti, ma non ci deve interessare”.
Poi l’attaccante del Napoli ha parlato del campionato italiano e del suo inizio di stagione: “In Italia le cose stanno andando bene grazie a Dio. Io, però, resto con i piedi per terra e vivo alla giornata. Il calcio è così, si va bene, si segna, poi ci sono momenti in cui ti va tutto storto, quindi mi godo questo momento, non penso a nulla, scendo in campo e gioco a calcio, nient’altro”.
Fonte: calciomercato.it