Roberto Saviano: aspettavo l’arresto di Iovine da 14 anni

SAVIANO SU ARRESTO IOVINE – Non si sono fatte attendere le dichiarazioni di Roberto Saviano sull’arresto del capo clan dei casalesi Antonio Iovine: «aspettavo questo giorno da quattordici anni. L’arresto di Antonio Iovine ‘Ò Ninnò, rappresenta un passo fondamentale nel contrasto alla criminalità organizzata».

«Iovine – ha detto Saviano all’Ansa – è un boss imprenditore, in grado di gestire centinaia di milioni di euro. Ora spero che si possa fare pulizia a 360 gradi. Come dimostrato dalla relazione della Dia di oggi, bisogna aggredire il cuore dell’economia criminale, la Lombardia, dove le mafie fanno affari e influenzano la vita economica, sociale e politica» ha concluso lo scrittore.

Valeria Bellagamba