Anne Hathaway contro l’eccessiva magrezza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:44

ANNE HATHAWAY CONTRO L’ECCESSIVA MAGREZZA – In un’intervista per il settimanale “Elle” Anne Hathaway si dichiara sostenitrice del fatto che l’apparenza non sia tutto. L’attrice, infatti, ritiene che la troppa magrezza non è “né salutare né tantomeno apprezzabile“, anche se lei stessa confessa che: “In passato tendevo a far corrispondere la mia identità alla mia immagineNon perchè fossi superficiale, credo fosse piuttosto perché ero giovane. Ora do molta più importanza ad altre cose“. Anne aggiunge: “A un certo punto ho capito che la troppa magrezza non era sana né piacevole“, raccontando inoltre che: “A 23 anni qualcuno mi propose un’iniezione di Botox. A 27 anni mi guardavo allo specchio e pensavo che mi stavano venendo le rughe: ora ho scoperto che non si tratta di zampe di gallina, ma di segni d’espressione. E così capisci ‘questo è ciò che sono, il Botox lo cancellerebbe‘”.

Alessandra Grella