Governo, Bossi: “Fini teme il voto anticipato”

Il leader della Lga Umberto Bossi e il presidente della Camera Gianfranco Fini

BOSSI: “FINI TEME VOTO ANTICIPATO” – Rispondendo alle domande dei giornalisti a Montecitorio, il leader della Lega Nord Umberto Bossi ribadisce il no secco del Carroccio ad ogni ipotesi di governo tecnico e aggiunge che neanche il Capo dello Stato Giorgio Napolitano darà il via libera a tale eventualità perché la reazione del Paese sarebbe molto forte”. “Non ci può essere un governo tecnico – dichiara Bossi – Io e Berlusconi siamo contrari e se il presidente della Repubblica lo facesse provocherebbe una reazione troppo forte nel paese, ma il presidente della Repubblica è saggio. Il governo tecnico è la speranza di Fini ma non è possibile”.
E proprio a proposito di Gianfranco Fini, il numero uno della Lega ritiene che quanto dichiarato dal presidente della Camera nel videomessaggio diffuso ieri denunci il timore dello stesso Fini nei confronti delle elezioni anticipate. Secondo Bossi, infatti, il leader di Fli “sa che in caso di show down finisce male per lui”, quindi “voterà a favore di Berlusconi, non solo lui ma anche la sinistra, tutti quelli che hanno paura del voto”. 

Tatiana Della Carità