Il 25 novembre sarà lanciata una piattaforma culturale e programmatica per prevenire la violenza su donne e minori

PIATTAFORMA PREVENIRE VIOLENZA DONNE E MINORI – La Cisl, in occasione della Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza Contro le Donne del 25 novembre, lancerà una piattaforma culturale e programmatica con l’obiettivo di reprimere e prevenire la violenza sulle donne e sui minori.

“Intento della Cisl è rendere subito operativa sui posti di lavoro la ‘piattaformà culturale e programmatica da noi elaborata sulla prevenzione della violenza ai danni di donne e di minori, attraverso la costituzione di tavoli dilavoro a cui partecipino sindacati e parte datoriale, forze dell’ordine, mondo dell’associazionismo laico e religioso, ministe ricompetenti ed istituzioni territoriali”. A dichiarlo in una nota, Liliana Ocmin, segretario confederale della Cisl.

L’obiettivo, continua, è “di creare un osservatorio permanente che monitori il fenomeno con finalità di prevenzione e contrasto, offra al Parlamento un contributo determinante di conoscenza e dia alle tante donne oggetto di maltrattamenti, sostegno materiale e psicologico”.
“Resta, quindi,intatta la necessità- conclude Ocmin- di uno sforzo corale e collettivo finalizzato non solo alla repressione della violenza ma anche alla rimozione delle cause culturali, economiche e sociali che la determinano”.

Luca Bagaglini