Acqua alta a Venezia, maltempo su tutta l’Italia

ACQUA ALTA A VENEZIA – Intorno a mezzanotte a Venezia l’acqua alta ha raggiunto i 122 centimetri sul medio mare rispetto ai 120 centimetri previsti inizialmente dal centro maree del Comune. È la nona volta quest’anno che il livello supera i 110 centimetri, punta che fa scattare il ‘codice aranciò (marea molto sostenuta) e le sirene di allarme in città, dove vengono prontamente montate le passerelle. Domani è prevista acqua alta per il terzo giorno consecutivo con punte di 120 centimetri alle 10 e 110 centimetri a mezzanotte.

Anche l’anno scorso l’alta marea sommerse Venezia per tre giorni consecutivi nel mese di dicembre, ma in quel caso il livello superò la punta eccezionale di 145 centimetri, che fece scattare il ‘codice rosso. Il 2010 registra comunque già un record: quest’anno la marea è arrivata 162 volte a superare gli 80 centimetri (contro i 125 casi dell’anno scorso) mandando sott’acqua piazza San Marco, una delle parti più basse della città.

Fonte: Ansa