Giappone lancia allarme su impianto nucleare in Corea del Nord: “E’ inaccetabile”

NUCLEARE IN NORD COREA – Il nuovo impianto per l’arricchimento dell’uranio costruito in Corea del Nord è “completamente inaccettabile“: lo ha affermato oggi il portavoce del governo giapponese Yoshito Sengoku, in reazione alla notizia svelata ieri da uno scienziato americano che ha avuto modo di visitare lo stabilimento.

“Lo sviluppo nucleare nordcoreano è completamente inaccettabile dal punto di vista della sicurezza del Giappone e della pace e della stabilità nella regione”, ha detto Sengoku in un incontro con la stampa. Da parte sua l’inviato speciale Usa per la Corea del Nord, Stephen Bosworth, ha spiegato che il nuovo impianto nordcoreano rappresenta un fatto “molto spiacevole” ma “non è motivo di crisi”.

 “Ne eravamo a conoscenza da qualche tempo”, ha dichiarato durante un incontro con il ministro sudcoreano degli Affari esteri, Kim Sung-Hwan.