Sigourney Weaver, Susan Sarandon e Jane Fonda sexy “vecchiette” su V Magazine

SIGOURNEY WEAVER, SUSAN SARANDON E JANE FONDA SU V MAGAZINE – Chi ha detto che invecchiare è un problema? Guardando Jane Fonda, Sigourney Weaver e Susan Sarandon immortalate in copertina da V Magazine vien proprio da pensare che l’età sia solo un numero. Le tre bellezze di Hollywood posano senza paura davanti all’obiettivo, più seducenti che mai. Per loro il tempo non si è certo fermato, ma all’effimera giovinezza le tre attrici hanno preferito i pregi degli ‘anta.

Oggi che un ritocchino estetico non si nega a nessuno, nemmeno alle ventenni, il vero tabù è mettere in bella mostra la data di nascita. Soprattutto se ad avere più di 60 anni sono tre attrici ancora in grado di far rimanere a bocca aperta per la loro bellezza. A partire da Sigourney Weaver e i suoi 61 anni, fino ai 72 di Jane Fonda, ritratta in versione leopardata con un vestito Dolce & Gabbana.

Tra le due una Susan Sarandon senza veli parla di come ci si sente ad avere 64 anni. “Quando sento le ragazze lamentarsi di cose superficiali, mentre sono al culmine della loro bellezza, mi vien da dire ‘beh mia cara, la vita sarà dura se ti lamenti di come sei a 25 anni” racconta la rossa che confessa: “Non vorrei avere di nuovo vent’anni, so così tanto in più ora e mi sento più a mio agio con me stessa”.

Ad esaltare i pregi della terza età ci pensa anche la mitica Barbarella: “Ci sono alcune cose meravigliose nell’invecchiare. Più si cresce, meno si ha paura”. E paura del grande schermo non l’ha proprio la cacciatrice di alieni Sigourney Weaver, apparsa solo pochi mesi fa nel cast di Avatar.

Fonte:tgcom