Ritovata quattordicenne scomparsa a Voltri: tre gli indagati, tra cui il fidanzato della ragazza

SOTTRAZIONE MINORI – Era scomparsa da mercoledì la studentessa di 14 anni ritrovata questa mattina dalle forse dell’ordine in un appartamento di via delle Tofane nel quartiere di Rivarolo a Voltri (Liguria), comune di residenza della ragazza.
Sarebbero tre le persone indagate dai carabinieri: il fidanzato delle giovane più vecchio di lei di 17 anni, Bruno, operaio, il fratello Cristian di 25 anni, ai domiciliari per una serie di rapine e Alessandro, studente di 18 anni, già noto alle forze di polizia.
Tutti e tre dovranno rispondere del reato di sottrazione di minore.
I carabinieri sono arrivati al nascondiglio della giovane attraverso un’attività tecnica sulla base di chat e amicizie su facebook ed il diario della ragazza che sarebbe fuggita da casa per paura che la mamma potesse ostacolare la sua relazione sentimentale.  
Quando è stata ritrovata la studentessa che si trovava in casa di Cristian, era seduta sul divano e guardava la televisione.