L’ex gieffina Laura Drzewicka: “Hanno rapito il mio cagnolino, Marco Balestri l’ha ritrovato”

L’EX GIEFFINA LAURA DRZEWICKA INTERVISTATA DA TOP – “Ero a casa con Marco, che ha un giardino, e Edoardo come accade spesso era fuori in giardino a giocare. Dopo un po’ di tempo, ho iniziato a chiamarlo per farlo rientrare in casa, ma lui non arrivava. “Forse non mi sente”, ho pensato, e così sono uscita a controllare”, uno strano “rapimento-lampo” per Edoardo, cagnolino razza chihuahua dell’ex gieffina Laura Drzewicka (GF9): “Li – ha dichiarato a “Top” – ho visto una cosa che mi ha lasciata pietrificata. Nella rete che cinge il mio giardino, c’era un buco: il mio Edoardo era sparito, scappato”.
Il giorno dopo è arrivata una lettera che comunicava il ritrovamento del cane: “Mi è arrivata a casa una lettera in cui mi dicevano che avevano ritrovato Edoardo, Per ridarmelo, però, volevano duemila euro. Io ero così disperata che avrei voluto pagare immediatamente il “riscatto”. Per fortuna, Marco (Balestri, il suo compagno) è riuscito a bloccarmi, facendomi ragionare”.
E la sera dopo Balestri è tornato con l’amico a quattro zampe: “E’ venuto a casa mia, visibilmente sporco e stanco: e tra le braccia aveva il mio Edoardo! Non ci potevo credere!” Mi ha detto che, dopo averlo cercato tutto il giorno, l’aveva trovato in un parco vicino a casa sua, affamato e tremante”.
Laura non sa se il rapimento era solo un’invenzione di “furbacchioni” in cerca di soldi (“Non lo sapremo mai: non so se sia stata tutta una finta per estorcermi denaro, o se i rapitori quando hanno visto che non ho pagato subito, l’hanno lasciato libero”), ma ringrazierà sempre il suo compagno: “Non finirò mai di ringraziarlo per quello che ha fatto. Ma lui è fatto così, è un uomo speciale sotto molti punti di vista…”.

Fonte:leggo