Scandalo rifiuti colpisce anche il calcio: Kuzmanovic e Modesto rifiutano il passaggio al Napoli per l’emergenza Campana

IL PROBLEMA RIFIUTI PENALIZZA IL NAPOLI – La notizia è di quelle forti, ma non sorprende più di tanto. Non è la prima volta che qualcuno rifiuta Napoli.
La squadra è in viaggio in aereo per la gara di questa sera ad Utrecht e la notizia prende forma. Alcuni giocatori contattati dalla società azzurra per il mercato invernale, hanno risposto con un secco “no” a causa dell’emergenza rifiuti che attanaglia il capoluogo campano. Sembra che al calabrese Francesco Modesto, attualmente in forza al Genoa si sia accodato il serbo Kuzmanovic che gioca a Stoccarda. I due calciatori avrebbero rifiutato il trasferimento impauriti per l’emergenza napoletana. Purtroppo, tutto ciò non sorprende più di tanto, in altre circostanze è stata rifiutata Napoli per gli scippi e per la camorra. Evidentemente la città partenopea ha da mettere in mostra numerose virtù.
Chi invece non trova ancora resistenza sono i sudamericani, probabilmente perchè ancora affascinati dalla piazza che fu di campionissimi come Maradona e Careca. Speriamo che almeno da quelle parti si possa scovare qualche altre talento.

Fonte: Napolisoccer.net