Vertice Osce in Kazakistan: Berlusconi elogia Nazarbayev: “Hai 92% di amore del tuo popolo”

BERLUSCONI ELOGIA PRESIDENTE KAZAKISTAN – «Ho visto i sondaggi fatti da una autorità indipendente che ti hanno assegnato, Nursultan, il 92% di stima e amore del tuo popolo. È un consenso che non può non basarsi sui fatti». Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, a sorpresa prende la parola al vertice dell’Osce ad Astana in Kazakistan e nel corso del suo intervento si rivolge direttamente al presidente kazako, Nursultan Nazarbayev, prodigandosi in una serie di complimenti.

Il rapporto tra i due leader si conferma più saldo che mai. Anche nel 2008, nel corso della sua ultima visita nel Paese asiatico, il Cavaliere fece riferimento alla ‘popolarità ‘ di Nazarbayev in base ai sondaggi. «Andate tutti in vacanza in Kazakhstan: lì c’è un signore che è mio amico, non a caso ha il 91% dei voti e ha fatto cose straordinarie», disse il premier, attirandosi però le critiche di alcune organizzazioni non governative che criticavano la «dittatura» di fatto di Nazarbayev che guida ininterrottamente il Paese dal 1991.