Bagni di Lucca, sparatoria in piazza: morta una ragazza raggiunta da proiettili. L’aggressore è fuggito

MUORE RAGAZZA IN SPARATORIA A LUCCA – Non sono ancora chiare le motiviazioni della sparatoia in cui questa mattina una ragazza, raggiunta da diversi colpi di arma da fuoco, è deceduta all’ospedale di Lucca, dove era stata trasportata in condizioni disperate.
L’aggressore che ha esploso i colpi in una via vicino alla piazza principale della cittadina di Bagni di Lucca è riuscito a scappare. I carabinieri lo stanno ricercando nel territorio della Valle del Serchio, mentre stando alle prime ricostruzioni, sia la vittima che l’aggressore sarebbero stranieri.