Nuovo attacco di Berlusconi a Fli: “Se non tornano indietro devono vergognarsi”

Il premier Silvio Berlusconi

BERLUSCONI CONTRO FLI: “TORNINO INDIETRO PER NON VERGOGNARSI” – In queste ore il premier Silvio Berlusconi si trova a Milano per visitare i gazebo del Pdl e rispondendo ad alcune domande dei giornalisti non si è lasciato sfuggire l’occasione per rivolgere l’ennesimo attacco contro Futuro e Libertà. “Spero che molti di loro cambino idea e ci ripensino – ha detto, riferendosi ai ‘futuristi’ – per potersi poi guardare allo specchio senza vergognarsi”. In merito all’imminente voto di fiducia al governo e al nascente terzo polo, il Cavaliere ha dichiarato che “chi vota contro la maggioranza crea una prospettiva politica che non ha futuro, tranne allearsi con la sinistra che è esattamente il contrario di quello per cui aveva ricevuto il mandato della sua elezione”. “Con un certo numero di deputati che si staccano dalla maggioranza per ambizione personale – conclude – ci troveremo con una maggioranza che sono sicuro ci sarà, ma sarà meno ampia e sarà più difficile fare riforme”.

Tatiana Della Carità