Vino con sonnifero per rapinare turisti stranieri a Roma: morto un americano, due arresti

VINO CON SONNIFERO PER RAPINARE TURISTI A ROMA – Adescavano i turisti, li facevano ubriacare e li rapinavano; ma c’è scappato anche il morto, un turista americano. Succede a Roma, dove due persone sono state arrestate e una terza è ricercata. La banda selezionava le vittime, principalmente turisti stranieri, e con fare amichevole li approcciava. Una volta guadagnata la loro fiducia li portava a passeggiare nei pressi del Parco di Colle Oppio ed offriva loro del vino contenente del sonnifero. Quando le vittime perdevano i sensi, i rapinatori agivano indisturbati, derubandole di tutto. Ma l’ultima volta il giochino ha avuto un epilogo drammatico: un turista americano è rimasto ucciso dal potente sonnifero.

Gli agenti del Commissariato Celio, diretto dalla dottoressa Tiziana Lorenzo, al termine di una indagine complessa, hanno tratto in arresto due persone. Una terza, identificata, è attualmente ricercata.

Apcom