All’Auditorium di Roma i precari contestano Bonanni

Il segretario generale della Cisl Raffaele Bonanni

ROMA: ALL’AUDITORIUM CONTESTAZIONE CONTRO BONANNI – Presso l’Auditorium di Roma stava per avere inizio, nel pomeriggio di oggi, la presentazione del libro del segretario generale della Cisl Raffaele Bonanni ‘Il tempo della semina’ quando un gruppo di 40-50 studenti e lavoratori precari ha fatto irruzione nella sala in cui stava svolgendo l’evento. I contestatori  invocavano lo sciopero generale, urlavano slogan come “il contratto non si tocca”, “vergogna, vergogna”, “noi la crisi non la paghiamo” e “ladri”  e hanno esposto uno striscione con la scritta “contro il patto sociale sciopero generale”. Il servizio d’ordine della Cisl ha provveduto a condurre i manifestanti fuori dall’Auditorium.
Nel frattempo, da un ingresso secondario, sono entrati il ministro del Lavoro Maurizio Sacconi e la presidente di Confindustria Emma Marcegaglia e, uan volta conclussa l’evacuazione dei dimostranti, la presentazione – a cui hanno preso parte anche la leader della Cgil Susanna Camusso e il numero uno della Uil Luigi Angeletti – è iniziata.

Tatiana Della Carità