La Jolly Amaranto affonda al porto di Alessandria d’Egitto: salvi i membri dell’equipaggio

Il mercantile italiano Jolly Amaranto

EGITTO: AFFONDA JOLLY AMARANTO, SALVO EQUIPAGGIO – In balia delle onde e con il motore in panne da tre giorni al largo di Alessandria d’Egitto, la portacontainer italiana Jolly Amaranto e’ affondata. Tutti salvi i membri dell’equipaggio, 16 italiani e 5 romeni. La nave era stata trainata fino all’ingresso del porto quando ha cominciato a imbarcare acqua mentre le merci cadevano in mare.
La portacontainer italiana di vernici tossiche, Jolly Amaranto, rimasta per due giorni in balia delle onde con i motori in avaria al largo di Alessandria d’Egitto, si e’ inabissata all’altezza del porto perche’ ha imbarcato acqua durante le operazioni di traino con un rimorchiatore, che hanno provocato la caduta in mare dei container. Il mercantile era stato colpito da un guasto al motore la settimana scorsa durante i forti temporali al largo della costa di Marsa Matruh nel nordovest dell’Egitto.

L’equipaggio, composto da 16 italiani e 5 romeni, e’ salvo.

Fonte: Asca