Incidente aereo in Nepal: 22 morti, nessun superstite

INCIDENTE AEREO IN NEPAL – Il relitto di un piccolo aereo che aveva a bordo 22 persone, sparito dai radar ieri dopo il suo decollo da un aeroporto nell’est del Nepal, è stato localizzato e apparentemente non ci sono superstiti. Lo hanno annunciato oggi i soccorritori. «L’aereo dato per disperso ieri è stato ritrovato – ha dichiarato all’Afp Dimlesh Lal Karna – è precipitato sulle colline nell’est del Nepal». Il velivolo, ha aggiunto, «si è spezzato in diversi tronconi ed è poco probabile che vi siano sopravvissuti». L’aereo era decollato dal piccolo aeroporto di Lamidanda ed era diretto alla capitale nepalese Kathmandu.

 La polizia nepalese ha confermato che sono tutti morti i 22 passeggeri e membri dell’equipaggio del piccolo aereo schiantatosi ieri nel Nepal orientale e il cui relitto è stato trovato stamani. Delle 22 persone a bordo, 19 erano passeggeri, fra cui un americano, e tre membri dell’equipaggio. Le cause dell’incidente sono ancora da accertare