L’ex valletto di Barbara D’Urso Franco Villa a “Kalispera”: “Sono figlio di un boss mafioso”

FRANCO VILLA OSPITE DI ALFONSO SIGNORINI A “KALISPERA” – Colpo di scena nella prima puntata del talk show di Alfonso Signorini, Kalispéra in onda in seconda serata su Canale 5. Franco Villa, lanciato a Domenica Cinque della d’Urso come valletto ed ex corteggiatore di Uomini e donne, ha confessato di essere il figlio del boss Coco Trovato, in carcere dal 1992 in regime di 41 bis. Nato da una relazione extraconiugale del boss con la madre di Villa, il ragazzo ha conosciuto il padre a soli 11 anni.

Franco ha raccontato nel salotto di Signorini, commovendosi più volte, la sua storia abbastanza tormentata. A causa anche delle vicende del padre è stato poi affidato ad un Asilo fino a quando poi la madre non lo ha ripreso in casa.

Ma l’adolescenza non è stata facile ed è stato anche in carcere per sei mesi a causa di una vicenda di droga. Villa ha capito in quel momento che non era più in grado di condurre quella vita, decidendo così di voltare pagina una volta per tutte e aprire un negozio di abbigliamento nella sua città.

Nonostante tutto Franco è rimasto legato al padre e va a trovarlo spesso, nonostante i fatti di cronaca riportano che il boss continui a dare direttive dal carcere tramite messaggi affidati proprio ai figli, ossia ai fratelli di Franco. “Non sarei in grade di recitare”, ha tagliato corto l’ex valletto di Domenica Cinque.

Fonte:tgcom