Mondiale per Club, Cambiasso: “L’Inter intorno a Sneijder”

MONDIALE INTER CAMBIASSO –
L’infortunio di Wesley Sneijder, a cinque minuti dall’inizio, ha scosso tutto l’ambiente nerazzurro. Ecco le parole di Cambiasso: “È l’unica cosa che non mi è piaciuta della partita. Questo è un torneo storico, per l’Inter e per ognuno di noi, quindi immagino che cosa possa essere passato per la testa a Wesley quando è stato costretto a uscire dal campo. L’unica cosa positiva è che, alla fine, si sarà consolato con la bella vittoria della squadra”. Il centrocampista argentino ha parlato anche della partita di ieri: “Dire adesso che era facile è dire una bugia. Siamo noi che abbiamo reso facile la partita con la mentalità, l’interpretazione, il gioco. L’avversario aveva qualità, corsa, voglia. Siamo stati bravi noi, anche se ora dobbiamo essere ancora più bravi, per la finale, contro un avversario che va rispettato, come abbiamo rispettato quello della semifinale”.

Matteo Fantozzi