La riforma dell’università torna al Senato

RIFORMA UNIVERSITA’ SENATO – La riforma dell’università, dopo l’approvazione alla Camera, torna stamani al Senato. Il ddl, sul quale comincia oggi la discussione generale, arriva in aula a Palazzo Madama senza relatore. Sul tavolo della commissione Cultura la scorsa settimana si era riversata una valanga di emendamenti (oltre 500) e, vista l’ impossibilità di smaltirli in tempi brevi, il presidente della commissione, Guido Possa, aveva deciso di interrompere i lavori rinviando il ddl in aula (oggi sarà presente il ministro Gelmini) senza mandato del relatore. Il voto finale è previsto per mercoledì, 22 dicembre. Intanto, oggi gli studenti stanno decidendo le modalità della protesta. Sono previste assemblee e riunioni dei collettivi in tutti gli atenei.

Ansa