Claudio Marchisio: “L’obbiettivo nel 2011 è tornare a vincere dopo 5 anni”

MARCHISIO JUVENTUS 2011 – «L’obiettivo del 2011 è tornare a vincere qualcosa. Vogliamo portarci a casa un trofeo, scudetto o Coppa Italia. Bisogna riabituarsi a vincere dopo quasi cinque anni a secco». La vittoria è il pensiero fisso in casa Juve e anche Claudio Marchisio lo fa proprio. «Con Del Neri – spiega il centrocampista bianconero ai microfoni di Sky Sport 24 – abbiamo voltato pagina, ci ha insegnato a non ripetere gli errori del passato. Ora vogliamo continuare su questa strada, con il Parma vogliamo vincere ma non sarà facile, anche perchè poi andremo a Napoli». Marchisio ha saltato l’ultima gara del 2010 per infortunio ma rassicura: «Ora sto meglio, non era un problema grave ma mi dava fastidio. Non ero al massimo. Peccato per il pareggio con il Chievo ma alla fine il bilancio è positivo. Personalmente il momento più buio del mio 2010 è stato il periodo dal Mondiale ad inizio stagione. Ho avuto problemi fisici che mi hanno condizionato e poi sono uscite cose su di me che non mi sono affatto piaciute. Poi, grazie allo staff e ai compagni, mi sono ripreso». Nel 2011 la Juve avrà Buffon in più. «È importante ritrovare Gigi; il problema sarà per il tecnico, che ora dovrà scegliere tra due grandi portieri». La chiusura è sul mercato: «Pazzini o Gilardino? Io opto per Iaquinta e Quagliarella, che stanno facendo molto bene. Questa squadra è già forte così, abbiamo grandi bomber».

Fonte: Ansa