Famiglia Cristiana: “Squallore e depravazione nelle notti di Arcore”

CASO RUBY – Duro attacco del settimanale cattolico Famiglia Cristiana sul “caso Ruby”. In un articolo pubblicato sul sito della rivista e intitolato “Le notti di Arcore” è scritto: L’affresco delle ‘notti di Arcore’ che emerge attraverso le intercettazioni di molte ragazze che vi hanno partecipato… è un misto di squallore e depravazione. Prosegue l’articolo: Giovani pronte a ‘offrirsi al Drago’ in cambio di soldi, gioielli o alla disponibilità di appartamenti, ingaggiate per allietare le feste del ‘sultano’.

Famiglia Cristiana riporta poi quanto accaduto nelle ultime ore: “Sul caso Ruby il Colle chiede chiarezza e le opposizioni lo invitano a dimettersi. Silvio Berlusconi, però, non ha alcuna intenzione di lasciare la guida dell’esecutivo”.

Numerosi i commenti di sdegno dei lettori di seguito all’articolo.

Valeria Bellagamba