Cosa fare a Carnevale: festeggiarlo alle Seychelles tra sfilate e balli

    CARNEVALE 2011 SEYCHELLES – Nel 2011 il Carnevale sbarca alle Seychelles. Il famoso arcipelago situato nell’Oceano Indiano non è più soltanto meta di lusso per i viaggi di nozze, ma diventa anche sede del Carnevale internazionale.
    Quest’anno, infatti, dal 4 al 6 marzo molti carri provenienti da tutto il mondo accorreranno nella capitale Victoria per celebrare una delle feste più amate, fino ad ora celebrata solo secondo la tradizione creola.

    Chi vuole trascorrere il Carnevale in un luogo caldo, quest’anno ha molte possibilità fra le quali scegliere: se già avete passato un Carnevale alle Canarie potete andare alle Seychelles, dove sicuramente ne vedrete delle belle.
    Alle Seychelles si festeggia solitamente il Carnevale creolo, con balli e manifestazioni tipiche del luogo. Il 2011 segnerà però una svolta, ospitando per la prima volta un Carnevale internazionale, animato da gruppi di delegazioni appartenenti a diverse nazioni.
    Le Seychelles, fin dal ‘500, sono sempre state luogo di incontro e di scambi fra culture molto diverse fra loro. Il fatto che le lingue parlate siano ben tre, inglese, francese e creolo è significativo ed è la prova che questo è il posto ideale per un Carnevale multietnico.

    Venerdì 4 marzo si darà inizio ai festeggiamenti, con concerti e degustazioni dei prodotti di vari paesi. Sabato 5 sarà la volta della grande sfilata dei carri per le vie della città di Victoria, mentre domenica 6 marzo vi saranno spettacoli di vario genere con musica, danze e manifestazioni culturali dei paesi partecipanti.
    Il primo Carnevale Internazionale 2011 potrebbe essere un motivo in più per trascorrere una vacanza al caldo; con un po’ di fortuna, si possono ancora trovare un volo last minute e un hotel alle Seychelles.

    Tuttogratis