L’associazione Aidaa denuncia la costante crescita di furti dei cani in Italia

AIDAA FURTO CANI – In costante crescita i furti e i rapimenti dei cani in Italia. Crescono sia i furti dei cani destinati alla riproduzione e le cucciolate sia i cani raccolti e rapiti per essere immessi sul mercato degli affidi del nord Europa. A denunciarlo Aidaa, associazione italiana difesa animali ed ambiente.

“Anno dopo anno – continua la nota delll’associazione – sia analizzando le segnalazioni che vengono ricevute direttamente dal telefono amico Aidaa sia analizzando i dati forniti da altre associazioni animaliste che operano a livello locale su tutto il territorio italiano scopriamo che questi due fenomeni vanno di pari passo”.