Fiorentina – Genoa Risultato Finale Cronaca e Tabellino 2 Febbraio 2011

FIORENTINA – GENOA RISULTATO FINALE –

Fiorentina Genoa 1-0

Una nuova ‘papera’ di Eduardo dà il la al successo per 1-0 della Fiorentina sul Genoa. Per la Viola sesta vittoria casalinga nelle ultime sette partite interne, che vale il sorpasso in classifica proprio ai danni dei liguri. Al 40′ il portiere rossoblu non trattiene un cross, la palla arriva a Santana che mette in rete. Boruc è bravissimo a salvare su Criscito. La ripresa si infiamma nel finale, con le occasionissime di Paloschi e Cerci.

LA PARTITA
Fiorentina
avanti 1-0 al termine del primo tempo in una gara caratterizzata dal forte vento. E i viola devono ringraziare Eduardo: al 40′ il portiere del Genoa ne combina un’altra delle sue non trattenendo un cross in uscita alta. Santana non può rifiutare un regalo così grosso, controlla il pallone e di destro firma il vantaggio. E pensare che appena qualche minuto prima il portiere portoghese aveva detto ‘no’ a Comotto lanciato in contropiede. Fino al gol iniziativa in mano ai padroni di casa, ma i passaggi sono poco precisi e la manovra tutt’altro che fluida. Per i rossoblu i pericoli maggiori arrivano sui cross di Santana e di Marchionni, quest’ultimo tra i più attivi in campo: Gilardino però non appare in grande giornata e non riesce a prenderne una. Gli uomini di Ballardini non stanno comunque a guardare: manovrano bene palla a terra e hanno le loro buone occasioni, sventate con bravura da Boruc: l’estremo difensore viola è bravo a inizio gara a deviare in angolo una conclusione potente di Palacio sul primo palo e sul finire della frazione a chiudere sul suo palo il tiro ravvicinato di Floro Flores e soprattutto a uscire provvidenzialmente di piede su Criscito.

Pronti via nella ripresa ed Eduardo mette ancora i brividi non trattenendo un tiro dalla distanza di Montolivo. Per fortuna sua e del Genoa nelle vicinanze non ci sono altri viola. Doppio cambio di Ballardini per cercare di scuotere la squadra, che non riesce a creare pericoli: dentro Paloschi e Chico per Mesto e Konko. Dal canto suo la Fiorentina fa poco per cercare di chiudere la partita. Una sostituzione (obbligata) anche per Mihajlovic, costretto a far uscire l’infortunato Behrami per Cerci. Il Genoa non trova soluzioni in attacco e, quando riesce a eludere il baluardo viola, viene fermato dal guardalinee: Paloschi viene fermato in fuorigioco, che non c’era. Nel finale ecco che la gara si infiamma: Cerci si divora il gol del 2-0 sparando alto a porta spalancata poi Eduardo respinge (!) una staffilata di Santana. Ballardini prova il tutto per tutto e butta nella mischia anche Destro. E gli ospiti vanno vicinissimi al pari su una dormita della difesa viola: Paloschi tutto solo di testa manda fuori. Nei minuti finali il Genoa tenta il tutto per tutto ma le barricate viola resistono. E per la Fiorentina tre punti che sanno di boccata d’ossigeno.

IL TABELLINO
Fiorentina-Genoa 1-0
Fiorentina (4-3-3): Boruc; Comotto, Gamberini, Camporese, Pasqual; Behrami (13’st Cerci), Donadel, Montolivo; Marchionni (47’st De Silvestri), Gilardino, Santana (36’st Natali). A disposizione: Neto, D’Agostino, Ljajic, Babacar. All.: Mihajlovic.
Genoa (4-4-2): Eduardo; Mesto (15’st Paloschi), Moretti, Kaladze, Criscito; Rafinha, Kucka (32’st Destro), Veloso, Konko (15’st Chico); Palacio, Floro Flores. A disposizione: Scarpi, Rossi, Jankovic, Milanetto. All.: Ballardini.
Arbitro: Celi di Campobasso
Marcatori: 40′ Santana
Ammoniti: Donadel, Pasqual (F), Moretti, Veloso (G)

Fonte: Sportmediaset.it