Golden celebrities, Carolina Kostner: “Sono molto preoccupata per il mio ginocchio”

OPERAZIONE CAROLINA – «Potrei anche decidere di operarmi al ginocchio sinistro dopo i Mondiali di Tokyo a marzo. È una cosa che sto valutando, vedremo». A prospettare un possibile intervento chirurgico è stata la pattinatrice azzurra Carolina Kostner, fresco argento agli Europei di Berna. La campionessa gardenese, nel corso della presentazione del ‘Golden celebrities on icè, ha spiegato di aver cominciato a «sentire forte dolore la scorsa estate. Il ginocchio mi faceva davvero male e, a settembre/ottobre, ho anche pensato di fermarmi e operarmi». Per questo la Kostner ha consultato diversi dottori: «Alcuni mi hanno consigliato l’operazione altri no, poi fortunatamente, grazie all’aiuto dei miei fisioterapisti in Germania (dove si allena, ndr), sono riuscita a far diminuire il dolore ed ora riesco ad allenarmi, cercando di non pensarci». A distrarla, intanto, ci penserà il gala di pattinaggio artistico che si terrà domani sera al PalaLottomatica di Roma e che vedrà impegnati tra gli altri, oltre alla Kostner, campioni del calibro di Evan Lysacek (oro Olimpico a Vancouver 2010), Sasha Cohen (vice-campionessa Olimpica nel 2006 a Torino), Surya Bonaly (5 volte campionessa europea), e le coppie formate dagli azzurri Federica Faiella e Massimo Scali, che potrebbero essere all’ultima stagione, e dai russi Yuko Kavaguti e Alexander Smirnov (campioni europei nel 2010). I campioni del ghiaccio ‘volerannò sulla pista accompagnati dalle più belle canzoni d’amore interpretate da Francesco Renga, Max Gazzè, Arianna Bergamaschi, protagonista del musical Disney ‘La bella e la bestià, il trio formato da Hongmei, Francesco Grollo e Francesco Sartori e Matia Bazar. Una grande vetrina che valorizza Roma quale ‘Capitale dello sport’ in attesa delle Olimpiadi 2020.

Ansa