Berlusconi a lezione da Napolitano: satira politica by Paride Puglia

    GIORGIO NAPOLITANO SCRIVE A BERLUSCONI – ”Non posso sottacere che non giova ad un corretto svolgimento dei rapporti istituzionali la convocazione straordinaria di una riunione del Governo senza la fissazione dell’ordine del giorno e senza averne preventivamente informato il Presidente della Repubblica, tanto meno consultandolo sull’intendimento di procedere all’approvazione definitiva del decreto legislativo. Sono certo che ella comprendera’ lo spirito che anima queste mie osservazioni e considerazioni”. Chiude con queste parole Giorgio Napolitano la lettera inviata a Silvio Berlusconi per spiegare i motivi dell’irricevibilita’ del decreto legislativo sul federalismo municipale.

    Vignetta satirica di Paride Puglia