Cosa fare a febbraio: il Tram del Gusto per le vie di Torino

    TRAM GUSTO TORINO – Il Tram del Gusto scorrazza per le vie di Torino dal tramonto in poi: non per emulare la moda vampiresca che impazza sugli schermi e in libreria ultimamente, ma perchè i servizi offerti sono quelli dell’aperitivo o della cena.

    Vediamo insieme il calendario di febbraio cosa prevede:

    Il Tram del Gusto a Torino continua a mietere successi: il Ristocolor, come è stato battezzato il tram in questione che funge da ristorante semovente, propone viaggi nel centro della città di Torino accompagnate da degustazioni di prodotti tipici e innaffiate dai famosi vini piemontesi. E il bello è che potete bere senza problemi, visto che non guidate voi!

    Per rendere il tutto ancora più d’atmosfera, cene e aperitivi a bordo tram, perchè questo è il servizio offerto dal Tram del Gusto, godono dell’accompagnamento musicale dal vivo.

    Di tutti gli eventi a Torino, di sicuro questo è il più versatile, visto che il tram può anche essere noleggiato interamente per iniziative personali come feste di compleanno, lauree, anniversari e tutto quello che vi viene in mente da fare…a bordo di un tram.

    19 febbraio: Sapori rustici dell’inverno

    Si tratta di una cena in abbinamento a un percorso della durata di 2 ore con guida turistica: costa 55 euro a testa e la partenza è da Piazza Carlina alle ore 21.00. Il menù varia dai salumi pregiati alla polenta coi formaggi.

    20 febbraio: Degustazione di cioccolato dolce e salato

    Si tratta di un percorso della durata di 50 minuti: sono previste due partenze, entrambe da Piazza Carlina, una alle 19.00 e una alle 20.00. Il costo è di 25 euro a persona per un menù tutto a tema cioccolato.

    26 febbraio: Aperitivo delizioso

    Il percorso in questo caso dura un’ora: si parte alle 19.00, sempre da Piazza Carlina, e per 15 euro a testa potrete spizzicare pizzette, canapè, bocconcini mignon e cestini di pasta frolla ripieni.

    26 febbraio: Musica e delizie in tavola

    Subito dopo l’aperitivo, tutti a bordo del tram per la cena: costa 60 euro, ma il percorso di 2 ore sarà allietato da musica dal vivo. Il menù varia dai fazzoletti di pasta al formaggio e prosciutto alla tacchinella stufata, per terminare con la torta al cioccolato gianduia.

    27 febbraio: Merenda sinoira di Carnevale

    Die le partenze previste per questa merenda di Carnevale, alle 19,30 e alle 21: il percorso stavolta dura 75 minuti per un costo di 30 euro a testa. Si spazia dal tris di salami al cotechino e purè fino alle classiche bugie di Carnevale.

    Per maggiori informazioni, visitate il sito del Ristocolor.

    Tuttogratis