‘Boris – il film’, finalmente il serial che ha appassionato milioni di italiani arriva nelle sale

Boris il Film, esce il primo Aprile al cinema

BORIS SERIAL CINEMA –
Il primo Aprile uscirà nelle sale cinematografiche italiane ‘Boris – il film’. C’è grande attesa per la trasposizione di uno dei serial, la fuori-serie italiana, più seguita degli ultimi periodi.
La serie tv parlava di una troupè cinematografica impegnata nella ripresa di ‘Gli occhi del cuore’ una serie di successo immaginario.
L’elemento metacinematografico è preponderante, e di fronte a battute  comiche che provocano risata c’è anche molta verità e l’analisi di un mondo dello spettacolo allo sbando come quello del nostro paese. I protagonisti sono un giovane ragazzo che vuole entrare nel mondo del cinema e per questo fa lo stagista, l’ottimo Alessandro Tiberi che abbiamo visto anche di recente in ‘Immaturi’.
Il regista è il grande doppiatore Francesco Pannofino che nella sua carriera ha prestato la voce a George Clooney, Kurt Russell e Denzel Washington tra gli altri. Interpreta Renè Ferretti un regista che vorrebbe fare cinema di nicchia ma si ritrova a girare tv spazzatura.
Tra i tanti volti quelli dei bravissimi: Pietro Sermonti (Stanis La Rochelle); Antonio Catania (Diego Lopez), Paolo Calabresi (Biascica).
Il lungometraggio parla dell’avventura di Renè Ferretti al cinema, che finalmente dopo anni riuscirà a trovare spazio sul grande schermo rendendosi conto che può essere anche peggio di quello della televisione.
Grande attesa tra i fan, intanto la critica l’ha già annunciato come un film degno di nota.
A volte in Italia si sa ancora ridere riflettendo.
Ecco il Trailer di ‘Boris-Il Film’:

Matteo Fantozzi