Camorra, catturato Mario Caterino, super killer del clan Casalesi

CATTURA BOSS CLAN CASALESI – Si nascondeva in un appartamento a Casal di Principe, il camorrista Mario Caterino, super killer del clan dei Casalesi, latitante da oltre tre anni, e catturato questa mattina durante un’operazione della squadra mobile di Caserta, condotta dai pm della Direzione distrettuale antimafia di Napoli coordinata dal procuratore Giovandomenico Lepore.
Mario Caterino fu condannato all’ergastolo nel primo processo Spartacus, in quanto responsabile dell’omicidio De Falco nel 1991. Arrestato per favoreggiamento, anche Mario Della Corte il proprietario della casa in cui si nascondeva Caterino.

Redazione