Kate Gomiero: intervista esclusiva alla fotomodella e cantante italiana che ha fatto innamorare gli spagnoli

 

INTERVISTA KATE GOMIERO – Cara Kate, lieti di ospitarti su Direttanews. Nonostante la giovane età sei già una fotomodella affermata e cantante: da quale di queste esperienze professionali ti senti maggiormente rappresentata?

Lieta di essere stata invitata a questa intervista. Come già hai scritto tu sono modella professionista nel campo della fotografia da ormai circa un anno.Mi sto avvicinando ora alla realtà canora invece, anche se canto da sempre: uscirà infatti a breve il mio primissimo singolo prodotto da Gabriel Devil. Adoro cantare spropositatamente ma amo anche il mio lavoro, per cui non potrei stare senza entrambi.

In una recente intervista hai dichiarato che il canto è una tua passione fin da bambina: chi ti ha trasmesso l’amore per la musica?

Nessuno, mi è sempre piaciuto il canto, cantavo quando ero piccola e canto ora. Cantare è una delle cose che amo di più fare, anche se devo essere sincera: non so come mai ma in questo ambito sono abbastanza timida.

Come è cominciata la tua attività di fotomodella?  Quali sono le tue sensazioni quando vieni fotografata?

Se vogliamo proprio parlare degli inizi avevo 16 anni e feci il mio primo set con un fotografo della BlackLemon. Subito dopo scattai ancora 2 o 3 volte ma a quei tempi ero troppo giovane e spensierata per ipotizzare di prendere la cosa seriamente per cui smisi. Iniziai di nuovo (e questa volta sul serio) circa un anno fa, e fotografo dopo fotografo, ho acquisito la professionalità necessaria per far sì che questo diventi il mio lavoro. Sui set mi diverto molto e davanti all’obiettivo sono perfettamente a mio agio in quanto molto vanitosa. Pregio o difetto?

Se non ti fossi affermata in questo mondo, che direzione pensi avrebbe preso la tua vita?

A volte ci penso, suppongo che avrei studiato come grafica pubblicitaria allo IED o come seconda ipotesi avrei studiato giurisprudenza.

Qualche mese fa hai posato in un servizio fotografico piccante dedicato al Real Madrid pubblicato su una testata nazionale sportiva: che effetto fa essere entrata nel cuore dei tifosi delle Merengues?

Beh, fa sempre piacere entrare nel cuore delle persone.

C’è un calciatore o più di uno che ti interessa e con il quale passeresti una piacevole serata in compagnia?

Beh, come ben sai io sono del Real e posso dire con certezza che Ronaldo… è proprio un bel ragazzo.

In Italia un luogo comune è il connubio calciatore-velina/fotomodella: ti fidanzeresti mai con un personaggio noto del mondo dello sport o dello spettacolo?

Beh, se c’è l’amore perché no..

Sei innamorata in questo momento?

Sono fidanzata e sì, posso dire di esserlo.

In Italia le showgirl più in voga in questo periodo sono la Canalis e la Rodriguez che hanno partecipato come vallette anche a Sanremo. Visto che sei anche una cantante, cosa ti manca per raggiungere la loro notorietà?

Beh, di ragazze belle ce ne sono indubbiamente molte, ma non tutte riescono ad arrivare. Penso che la sola bellezza non basti, se poi non si ha contenuto. Io fortunatamente (a parere di ciò che mi dicono) ho entrambi. Incrociamo le dita…

Attualmente stai lavorando a qualche progetto in particolare?

Ci sono i workshop e i servizi fotografici che fanno parte della routine quotidiana. Progetti particolari in campo ce ne sono di diversi, ma per scaramanzia non posso dire nulla!

Come vedi il tuo futuro (professionale e non) tra dieci anni? Quali sono i sogni nel cassetto che desideri realizzare?

Tra dieci anni? Vorrei affermarmi completamente come cantante e continuare anche in parallelo la mia carriera da modella..

Foto di Luca Cambiaso e Alex Comaschi

Simone Ciloni