Catania – Roma 2-1 tabellino e cronaca 15 maggio 2011

Vincenzo Montella

CATANIA ROMA RISULTATO FINALE

La Roma va al riposo in vantaggio grazie alla rete dell’entrato Simone Loria, che sfrutta alla perfezione un assist su punizione del capitano Francesco Totti. C’è spazio anche per il Catania, che va vicino alla rete grazie alla grande costanza dei suoi attaccanti che mettono in difficoltà Doni sul finire della prima frazione.
Nella ripresa si comincia a ritmi altalenanti. Arriva poi il goal dell’1-1 del Catania che complica le cose europee della Roma. Il risultato viene messo in crisi dagli attacchi finali dei giallorossi, che non trovano il goal decisivo.
Sul finire succede di tutto, e Gomez porta al goal clamoroso che fa vincere addirittura i siciliani.

CATANIA (4-3-3): Andujar; Alvarez, Silvestre, Spolli (Terlizzi al 30 p.t.)( Lodi al 22′ s.t.), Capuano; Biagianti (Ricchiuti all’8′ s.t.), Carboni, Ledesma; Maxi Lopez, Bergessio, Gomez.
A disposizione: Campagnolo, Potenza, Izco, Schelotto. Allenatore: Simeone
Squalificati: nessuno Indisponibili: Llama, Sciacca, Bellusci
ROMA (4-4-2): Doni; Cassetti, N. Burdisso, Juan (Loria al 4′ p.t.), Riise; Greco (Pizarro al 15′ s.t.), Simplicio, Taddei, Rosi; Totti, Borriello (Vucinic al 1′ s.t.).
A disposizione: Lobont, Caprari, Florenzi, Menez.
Allenatore: Montella
Squalificati: De Rossi, Perrotta
Indisponibili: Brighi, Mexes
Arbitro: Tagliavento
Assistenti: Tontolini e Padovan
Quarto uomo: Banti

Marcatori: Loria al 13′ p.t., Bergessio al 33′ s.t., Gomez 49 s t
Ammoniti: Greco al 22′ p.t., Terlizzi al 12′ s.t., Rosi al 23′ s.t.
Matteo Fantozzi