Maxi-blitz al calcio scommesse: le mani di Giuseppe Signori & Co. su serie B e Lega Pro

MAXI-BLITZ AL CALCIO SCOMMESSE – Finito il campionato di calcio di serie A si continuerà a parlare ancora a lungo di partite manipolate con possibili colpi di scena nel prossimo futuro. La polizia ha sgominato un vorticoso giro di affari messo in piedi da una cerchia di ‘esperti del settore’ comprendente nomi noti dello sport, come Giuseppe Signori, ex giocatore della Lazio e spesso ospite del programma domenicale “Guida al campionato”. Gli agenti hanno tratto in arresto 16 persone tra cui ex calciatori professionisti (due giocatori dell’Ascoli), titolari di agenzie di scommesse, liberi professionisti e altri individui, ognuno con compiti e ruoli ben precisi, i quali riuscivano a condizionare i risultati di alcune partite di serie B e Lega pro. Durante le perquisizioni effettuate dalla squadra mobile di Cremona sono stati trovati utili riscontri alle indagini e nelle prossime ore verranno forniti ulteriori dettagli.

Indagati a piede libero anche Stefano Bettarini, ex giocatore della Fiorentina e attualmente commentatore della trasmissione televisiva “Quelli che il calcio” e Cristiano Doni, ex giocatore della Juventus e della nazionale italiana.

Redazione